Home » Intrattenimento » Serie TV » Quinta stagione di Prison Break!

Quinta stagione di Prison Break!

Come ormai si rumoreggia da tempo, sta per tornare sugli schermi televisivi Prison Break, con la sua quinta stagione. Nel mese di Agosto 2015 i dirigenti della Fox, Gary Newman e Dana Walden, hanno annunciato una miniserie sequel di dieci episodi (portati poi a nove secondo gli ultimi aggiornamenti).

Sappiamo, o meglio, immaginiamo basandoci sui rumors, che il cast originale è stato confermato, e pensiamo di saperne di più grazie ad una foto su instagram di Dominic Purcell.

Instagram di Dominic
La prima foto incriminata

 

Secondo i rumors, la trama di questa nuova stagione di Prison Break ruoterà intorno a Micheal Scofield (interpretato da Wentworth Miller), imprigionato in una prigione dello Yemen, e Sara (Sarah Wayne Callies), l’ex moglie, scoprendo che è ancora vivo, cercherà di farlo evadere con l’aiuto del fratello di Micheal, Lincoln (Dominic Purcell).

Ricordiamo che Micheal risulta morto nel finale di stagione, The Final Break, quindi sappiamo che verrà fornita una spiegazione “molto logica e credibile” per giustificare il fatto che sia ancora vivo. E’ stato comunicato inoltre che gli episodi saranno nove invece di dieci, e che le riprese sono iniziate il 7 aprile a Vancouver (Si, in Canada).

Dopo un’altro scatto spoileroso dall’Instagram di Dominic, faremo un sunto della storia fin’ora.

Schermata 2016-05-04 alle 12.45.59
Aspetteremo, forse, Settembre 2016.

Aggiornamenti del 17 maggio:

Ecco il video che conferma la stagione!

 

 

Nella prima Stagione di Prison Break, vediamo come Lincoln venga accusato di aver ucciso il fratello del vicepresidente degli stati uniti, quindi suo fratello Mike si fa incarcerare, per una rapina, nella stessa prigione del fratello, dove si lega, con la scusa di avere il diabete, alla Dottoressa Sara Tancredi, per ottenere l’accesso all’infermeria della prigione e quindi scappare. Fuori dalla prigione, l’avvocatessa Veronica invece indaga sui giochi di potere, perdendo la vita, scoprendo che il fratello del vicepresidente, ora presidente, è ancora vivo. In carcere i due fratelli sono intralciati da agenti sotto copertura, membri di una organizzazione conosciuta come La compagnia, tra i quali Paul Kellerman. La compagnia incastra Lincoln a causa del padre, Aldo Burrows, che aveva scoperto connessioni con la compagnia e ne aveva sottratto documenti importanti. I fratelli, a fine stagione, assieme ad altri sei detenuti, scappano dalla prigione, perdendo però l’aereo che dovevano prendere.

La seconda stagione di Prison Break inizia otto ore dopo la fuga, concentrandosi sui fuggitivi, ed analizzando i loro personaggi, che si dividono, ognuno per raggiungere il proprio obiettivo. Bard Bellick, guardia carceraria, viene licenziata, e li insegue per una taglia di denaro. I fuggitivi si riuniscono per cercare una somma di denaro nascosta prima da Charles Westmoreland, mentre l’agente federale Alexander Magone, membro della compagnia, viene incaricato a trovare gli otto fuggitivi, incarico nascosto dal fatto che li dovrà uccidere. Nel frattempo Sara scopre il padre, il governatore Frank Tancredi, morto, quindi si incontra con Mike ed il fratello, con l’intento di rovesciare l’attuale presidente, membro della compagnia. Per salvare i fratelli, Sara si farà arrestare, e durante il processo, grazie alla testimonianza di Kellerman, sia Sara sia Lincoln verranno assolti. Mahone riuscirà ad uccidere tre evasi (Tweener, Haywire ed Abruzzi), C-Note andrà nel programma protezione testimoni, mentre i fratelli arriveranno a Panama. A Panama però, Mike verrà arrestato, assieme a T-Bag, Mahone e Bellick.

La terza stagione segue Micheal all’interno del penitenziario di Sona, e Lincoln fuori, a Panama, dividendo la serie in due storie parallele, ormai un classico di Prison Break. Sona è una prigione squallida, gestita dai detenuti dopo una rivolta. Lincoln viene contattato da Gretchen Morgan, agente della Compagnia, che ha rapito suo figlio L.J e Sara stessa, ed in cambio del loro rilascio, la Compagnia vuole che Micheal faccia scappare da Sona un uomo di nome James Whistler. Mike, aiutato dal fratello e Sucre, inizia ad organizzare un piano di fuga. Lincoln nel frattempo, tentando di salvare Sara ed il figlio, scopre che la Gretchen ha decapitato Sara, e Lincoln trova la sua testa in una scatola. Mike e Whistler riescono a scappare, fanno lo scambio, liberando quindi il figlio di Lincoln. Micheal invece, cercherà vendetta per la morte di Sara.

Micheal, nella quarta stagione, trova Gretchen e Whistler a Los Angeles, ma iniziano dei problemi, e tutti i vecchi protagonisti vengono arrestati, oltre a Micheal. Lincoltn, Mahone, Sucre e Bellick, mentre T-Bag si appropria dell’identità di Whistler. Un agente della Sicurezza nazionale, Don Self, recluta i protagonisti per costruire una squadra e recuperare un oggetto, chiamato Scylla, in cambio della libertà totale da ogni accusa. Scylla, come si scoprirà, contiene informazioni su una avanzata cella di energia, posseduta da Jonathan Krantz, chiamato il generale, il capo supremo dell’intera compagnia, artefice e burattinaio di tutti gli eventi accaduti fin’ora. Nella prima parte della stagione, la squadra entra in possesso di Scylla, scopre che Sara è ancora viva, mentre Bellick muore da eroe, mentre Self si rivela essere un doppiogiochista, difatti appena trovano Scylla, lascia i fratelli in difficoltà. Lincoln dunque si allea con la compagnia, per recuperare l’oggetto, mentre Michael decide di farsi operare al cuore dalla compagnia stessa, e scopre che la madre, Christina, è viva ed è un membro della compagnia.

Nella prima parte della stagione, la squadra riesce ad entrare in possesso di Scylla, irrompendo nel quartier generale della Compagnia e rubandola. Viene rivelato che Sara è ancora viva, mentre Bellick muore per una buona causa. Self si rivela essere un agente doppiogiochista che ha intenzione di vendere Scylla al miglior offerente: infatti, non appena ottenuto il marchingegno, scappa via lasciando i fratelli e gli altri con carte false, e mettendoli in grave difficoltà. Riluttante, Lincoln decide di unirsi alla Compagnia per recuperare il prezioso oggetto, mentre invece Michael accetta di farsi operare dai medici dell’organizzazione capitanata dal generale Krantz quando scopre di soffrire per un amartoma nell’ipotalamo. Michael scopre che sua madre, Christina Rose Scofield, è ancora viva ed è un’agente della Compagnia.

in The Final Break, sembra esserci una pausa da tutti i tumulti. Questa decisione nasce dal fatto che la Fox non voleva produrre una quinta stagione, ma ha voluto dare almeno un finale degno alla serie, tramite questo tv movie diviso in due parti. Nella prima parte assistiamo al matrimonio di Michael e Sara in riva al mare, ma durante i festeggiamenti Sara viene arrestata per l’omicidio di Christina. In prigione incontra Gretchen, e Daddy, una detenuta molto temuta che ha preso il comando delle gang dentro al carcere, nella ala maschile invece si troveranno il Generale e T-Bag, che venuti a conoscenza dell’arresto di Sara, metteranno una taglia per farla assassinare. Michael, Lincoln e Mahone decidono di farla evadere, assieme a Gretchen, avendo trovato un punto cieco non protetto dalle telecamere, ma al momento dell’evasione trovano una troupe di agenti che sistemano la telecamera, questo a causa del tradimento di Mahone, che rivuole il suo vecchio lavoro. Nella seconda parte invece, T-Bag si accorda con Lincoln per fregare il generale, creando tumulti. Mike nel frattempo decide di entrare nel carcere gettandosi con un paracadute, ma verrà ucciso. L’uomo gettatosi in verità è un manichino, e Micheal, d’accordo con Magone, è entrato di nascosto nel carcere, rivelando il triplo gioco di Magone. Tramite una chiesa Sara e Gretchen provano a scappare, ma solo Sara riuscirà a farcela, ma questa fuga avrà un amaro risultato, per far scappare Sara, incinta, Michael si sacrifica, usando il proprio corpo per creare un corto circuito. Si troverà un DVD con l’addio di Micheal, che confessa di aver avuto un tumore al cervello non operabile, e chiede scusa per non esser riuscito a stare assieme a loro.

 

Comments

comments

Uncharted 4
Previous post
Unboxing: Uncharted 4 Libertalla Collector's Edition
Next post
Civil War - Approfondimenti su... Crossbones

No Comment

Leave a reply