Home » Intrattenimento » Cinema » Perché Scarlet non ha lo stesso costume dei fumetti?

Perché Scarlet non ha lo stesso costume dei fumetti?

 

Molti fan hanno notato una cosa, Elizabeth Olsen, in Captain America – Civil War, non porta nessun costume, ma sopratutto non ha addosso nessun riferimento al costume della sua controparte cartacea.

La MCU ha fatto veramente un ottimo lavoro con la transazione dei personaggi, dall’universo cartaceo a quello del grande schermo, ma il personaggio che effettivamente meno ricorda la versione fumettistica, è proprio Scarlet, interpretata da Elizabeth Olsen, che ha attraversato una trasformazione fisica evidente. Ora, prima di continuare, una domanda: Da quando le gemelle Olsen hanno una sorella?

“Scarlet, nel Marvel Cinematic Universe” commenta Elizabeth “Non ha mai indossato quel costume. Joss me lo ha giurato. Tra l’altro, mi ha detto anche una cosa, “Elizabeth, vai su google e cerca Scarlet, vedi che non potrai indossare il costume fumettistico”. Ed aveva ragione. Io prima di Avengers non conoscevo il personaggio, e Joss ha preso una scelta giusta. Io ho fatto danza classica, ho il fisico, ma non sarebbe stato un look giusto”

Mentre tutti i personaggi del MCU hanno comunque costumi o abiti decorati in modo abbastanza particolare, tutti i costumi hanno un senso. Qualcuno porta le armature, che sono funzionali, l’uomo con lo scudo è un soldato, quello con le ali… beh, fa quello che fanno quelli con le ali, volano. Qualcuno ha fatto notare che il suo costume doveva avere qualche riferimento a quello originario, oltre al colore, ma diciamo le cose come stanno:

  • Un costume simile quanto sarebbe stato funzionale in battaglia?
  • Ricordiamo che Scarlet è stata creata comunque nel 1964, e sopratutto, vuole sembrare una strega, nel film non si vuole dare questa idea.

Per altri articoli riguardo Civil War e tutti i personaggi, vi invito qui per la recensione del film, qui per tutti gli Easter Eggs, Qui per approfondimenti sul Barone Zemo, per Crossbones e per Pantera Nera.
Sotto invece vi allego una intervista ad Elizabet Olsen, riguardo a Civil War, ed all’importanza che ha dovuto dare alla gesticolazione ed alle sue mani per interpretare al meglio Scarlet.

 

Comments

comments

Previous post
I Giuramenti del corpo delle Lanterne
Next post
DC Universe Rebirth, spoilerato l'antagonista?

No Comment

Leave a reply