Home » Intrattenimento » Comics » I Giuramenti del corpo delle Lanterne

I Giuramenti del corpo delle Lanterne

Gli anelli del Potere delle Lanterne, come sappiamo, sono oggetti immaginari dei fumetti pubblicati dalla DC Comics, e compaiono per la prima volta in All-American Comics numero 16 nel luglio del 1940 creati da Bill Finger e Martin Nodel. Gli anelli del potere sono considerati gli artefatti più potenti dell’universo DC, visto che la loro potenza è limitata solo dall’immaginazione del portatore.

Sicuramente il potere che rende più iconico una delle varie Lanterne, è la creazione di un costrutto di luce solida, di natura fisica non specificata. La taglia, la complessità e la forza, sono limitate solo dalla volontà e dalla fantasia di colui che indossa l’anello. Alla fine di Green Lantern: Rebirth, si fa attenzione al fatto che i costrutti variano a seconda della mentalità e del carattere di chi li indossa:

  • Hal Jordan per esempio tende a creare costrutti solidi, non di forma complessa, ma incredibilmente resistenti
  • John Stewart, architetto, crea costrutti che sono fatti con precisione assoluta, come se fossero dei render usciti da AutoCad (Anche se io preferisco studio Max 3D)
  • Kyle Ryner, fumettista, crea costrutti molto dettagliati e pieni di particolari.
  • Guy Gardner invece ha poca fantasia, ma ha tantissima volontà, quindi crea costrutti geometrici elementari, ma molto forti.
  • Sinestro da quanto abbiamo visto, crea costrutti che ricordano le forme naturali del suo paese natale.

Oltre a questo, l’anello crea sempre un campo di forza protettivo attorno alla Lanterna che lo porta, consentendogli di volare, viaggiare nello spazio, e creare una sua uniforme basata su anatomia, preferenze personali e norme sociali della propria razza. L’unica regola è che deve essere presente il simbolo, ma anche quello è molto soggettivo. Come ultimo potere, oltre ad focalizzare radiazioni elettromagnetiche in potenti laser, l’anello funziona come potente computer. Dopo questo breve preambolo, passiamo al giuramento delle Lanterne, considerando che eventuali specifiche sulle entità e sui funzionamenti degli anelli e delle Lanterne stesse, le vedremo in altri post!

 

Lanterne verdi

In brightest day, in blackest night,
No evil shall escape my sight
Let those who worship evil’s might,
Beware my power…Green Lantern’s light!

Nel giorno più splendente, nella notte più profonda,
nessun malvagio sfugga alla mia ronda,
colui che nel male si perde,
si guardi dal mio potere… la luce di lanterna verde!

 

Lanterne Blu

In fearful day, in raging night,
With strong hearts full, our souls ignite,
When all seems lost in the War of Light,
Look to the stars– For hope burns bright!

Nel giorno di paura, nella notte più dura,
Con la forza nel cuore divampi il calore,
Quando tutto par perduto nella Guerra fra Luci,
Gli astri mirate… E che la speranza bruci!

 

Lanterne Rosse

With blood and rage of crimson red,
ripped from a corpse so freshly dead,
together with our hellish hate,
we’ll burn you all… That is your fate!

Con la rabbia e il sangue rosso cremisi,
strappato da un cadavere ancora fresco di morte,
uniti nel nostro odio infernale,
vi bruceremo tutti… Questo è il vostro destino!

 

Sinestro Corps (Lanterne Gialle)

In Blackest Day, In Brightest Night

Beware your fears made into light
Let those who try to stop what’s right
Burn like my power… Sinestro’s Might!

Nel giorno più oscuro, nella notte più splendente

temete la paura resa evidente
colui che vuole impedire ciò che è onesto
bruci come il mio potere… la forza di Sinestro!

 

Agente Arancio (Lanterna Arancione)

Non abbiamo un giuramento ufficiale, ma Johns confermo, al San Diego Comic Con del 2009, che il giuramento richiesto per ricaricare l’anello di Larfleeze non fu mai udito completamente, e si sentì solo la parola “Mio”. In una intervista però confesso che era il suo preferito. Dai fumetti però si estrapola questo.

Che tesorino.

This Power is mine, this is my light

Be it in bright of day of Night

I lay claim to all that falls within my sight, 

To take what i want, thats is my right!

Tradotto più o meno correttamente…

Questo potere è mio, questa è la mia luce,

Sia in luce di giorno o nel nero della notte

Rivendico tutto ciò che rientra nel mio sguardo,

Prendere ciò che voglio è mio di diritto!

Lanterne Viola (Lanterne Zaffiro – Star Sapphire)

For hearts long lost and full of fright,

For those alone in blackest night,
Accept our ring and join our fight,
Love conquers all–With violet light!

Per i cuori persi e pieni di paura,
Per quelli soli nella notte più buia,
Accetta il nostro anello e unisciti alla lotta,
L’amore conquista tutti–Con la Luce Violetta.

Lanterne Indaco (Tribù Indaco)

Talmente stronzi che non hanno neanche una gif.

Purtroppo conosciamo solo quello in lingua originale, ma sappiamo che riguarda la redenzione.

Tor lorek san, bor nakka mur,
Natromo faan tornek wot ur,
Ter lantern ker lo Abin Sur,
Taan lek lek nok… Formorrow Sur!

 

Lanterne Nere

The Blackest Night falls from the skies,
The darkness grows as all light dies,
We crave your hearts and your demise,
By my black hand
The dead shall rise!

Or dai cieli gronda,

La notte più profonda,
Che nutrendosi di luce nel buio vi conduce,
Se la mia nera mano ghermirà un cuore umano
Privi di terreno affanno i morti risorgeranno!

 

Lanterne Bianche

Non esiste un vero e proprio giuramento, ma colui che possiede l’ Anello Bianco, il più potente, sente queste parole prima di indossarlo:

Il Destino attende!

 

 

 

Comments

comments

Previous post
Gomorra Ipsum: l'App con le frasi di Gomorra
Next post
Perché Scarlet non ha lo stesso costume dei fumetti?

No Comment

Leave a reply