Home » Intrattenimento » Cinema » Deadpool 2: Dolph Lundgren sarà Cable?

Deadpool 2: Dolph Lundgren sarà Cable?

Dolph Lundgren ha vestito i panni del punitore nel lontano 1989. Il tempo è passato e l’attore ci riprova lanciando frecciatine su un eventuale ingaggio che vedrebbe Dolph nelle vesti di Cable,in Deadpool 2. Durante un’intervista fatta da Nerdist l’attore ha dichiarato:  “ Non c’è un personaggio di nome Cable che introdurranno in Deadpool? E’ un tizio grosso e massiccio? Credo che potrei prendere a calci nel sedere qualcuno in quel ruolo. Quando ho visto un’immagine di Cable mi è sembrato un po’ Ivan Drago mescolato a Gunner Jensen mescolato a… non saprei.”

Dolph Lundgren inizia la sua carriera in maniera graduale ottenendo piccole parti in grandi e piccole produzioni. La svolta arrivò nel 1985 quando interpretò la parte dell’imponente pugile russo Ivan Drago in Rocky IV. Da allora ha recitato in svariati film, principalmente del genere azione.

Lundgren, come non tutti sanno ha influenzato non solo gli attori di film d’azione, ma anche celebri opere animate e videogame. Infatti nel manga Hokuto No Ken c’è un personaggio (Falco) che è basato sulla sua fisionomia; infatti quando si scontra con il protagonista Kenshiro (a sua volta somigliante a Sylvester Stallone), sembra di rivivere l’incontro tra Rocky Balboa e Ivan Drago. Altro personaggio ispirato a lui è il notissimo Duke Nukem, protagonista dell’omonima saga di videogiochi targata 3D Realms.

Basato sul personaggio dell’eroe più controcorrente della Marvel Comics, Deadpool racconta la storia di Wade Wilson, partendo dal suo passato come ex membro delle forze speciali che, dopo essere stato sottoposto a un esperimento illegale che gli dona poteri di guarigione accelerata, diventa un mercenario adottando l’alter ego Deadpool. Armato con le sue nuove abilità, Deadpool dà la caccia all’uomo che ha quasi distrutto la sua vita. Deadpool è una figura unica nel Marvel Universe. Fabian Nicieza e Rob Liefeld lo hanno creato dandogli un atteggiamento spesso non supereroistico. Una controparte sarcastica degli eroi e dei cattivi che si sentono superiori a tutti e che popolano gli altri fumetti della Marvel. Deadpool spara costantemente battute taglienti e rompe la “quarta parete” rivolgendosi al suo pubblico.

 

Comments

comments

Previous post
Cosa bolle in pentola al Shizuoka Hobby Show?
Next post
Gomorra 2 , battuti Game of Thrones e House of Cards

No Comment

Leave a reply