Home » Intrattenimento » Comics » Captain America #1: Stan Lee dice la sua

Captain America #1: Stan Lee dice la sua

Stan Lee dice la sua, dopo gli sconvolgenti eventi accaduti in Captain America #1,  Steve Rogers si rivela una spia dell’ Hydra e il popolo del web, i fan storici del personaggio si scagliano contro Nick Spencer, e tutto il mondo è rimasto sconvolto da questo singolare evento.

Uno dei pochi che ha acclamato e apprezzato questa scelta è il “mastodontico” Stan Lee. Infatti la leggenda vivente del mondo dei fumetti pensa che questo avvenimento sia un’ottima idea, ed anche se non è strettamente coinvolto con questa nuova testata, sappiamo la grande influenza e la gestione che il buon Stan ha con Captain America. In merito a questo discorso durante il MegaCon gli è stato chiesto come ha vissuto questa rivelazione:

E’un’idea rischiosa ma intelligente, non conosco la vostra opinione in merito a questo evento che ha coinvolto Cap ma sicuramente sarete curiosi, e invogliati a continuare a comprare questo fumetto. Evidentemente la loro mossa è basata su questo, quindi non ho nulla da ridire. Sicuramente è una follia su questo non ci piove, ma è davvero una buona idea.

Captain America è nato come personaggio e elemento di propaganda durante la seconda guerra mondiale, era simbolo di un’America libera e democratica che si opponeva ad un’Europa imperialista, ebbe subito un grande successo e il pubblico era in visibilio per questa nuova figura che rappresentava la loro libertà.

Fortunatamente la leggenda vivente che prende il nome di Stan Lee decise di riprendere il personaggio (nel numero 4 della serieAvengers) nel 1964, e lo privò di quegli elementi  nazionalistici che aveva in origine e lo ripropose donandogli una sensibilità e un’umanità tutta nuova, e molto spesso le sue storie divenivano un mezzo per denunciare le differenze sociali e la corruzione presenti nella società americana, a rappresentare una sorta di “coscienza” reale dell’America. Questo ha portato quindi il capitano della Marvel ad essere sempre un simbolo per gli Stati Uniti, denunciando i vari problemi che succedevano nel corso degli anni

Comments

comments

Previous post
Nuovo membro nel cast 'Kingsman: The Golden Circle'
Atom The Beginning Anime
Next post
Atom the Beginning, in arrivo l'anime

No Comment

Leave a reply