Che la ABC non scherzi con gli ascolti bassi è una cosa che sappiamo tutti, ma adesso la dirigenza si è innervosita parecchio. Ecco le serie cancellate, e di seguito i motivi:

  • Marvel’s Agent Carter
  • Most Wanter
  • The Family
  • The Muppets
  • Castle
  • Galavant

 

ABC non ha rinnovato la terza stagione di Marvel’s Agent Carter. La serie creata da Markus e McFeely era partita bene con la prima stagione, ma dalla prima alla seconda stagione abbiamo trovato un calo di ascolti, da 4 milioni a 2.5 milioni. La serie, ambientata nel MCU dopo gli eventi di Captain America – Il Primo vendicatore, aveva come protagonista Peggy Carter, donna single nella America anni 40, costretta alla doppia vita di donna in carriera e agente segreto. La stagione è stata trasmessa durante la pausa invernale di Agents of S.H.I.E.L.D. La decapitazione di Agent Carter, oltre per gli ascolti, ha deluso tutta la critica anche da un punto di vista della storyline, con una storia allungata eccessivamente, con nessuna aggiunta interessante alla trama o alla protagonista.

Oltre a questo, la ABC ha deciso non non produrre più neanche Marvel’s Most Wanted, spin off dedicato alle avventure di Mockingbird e Lance Hunter, sempre temendo i bassi ascolti. Ricordiamo che Most Wanted è già stato girato, riportiamo qui una dichiarazione di Adrianne Palicki (che assieme a Nick Blood ha lasciato Agent of Shield):

“Perché dovevano  andare a girare il pilot di Most Wanted. Lo abbiamo girato e ora ci troviamo nella fase di post-produzione, ma non potevamo di certo farli uscire di scena per qualche giorno per poi tornare e dire “stavamo dillà”.C’era un aspetto pratico, ma anche il fatto che nella serie madre può succedere di tutto molto velocemente. Questa serie non vuole essere uno spin off tipo Agent Of Shield Miami, è più un rapporto di coppia come Mr & Miss Smith.”

Su ABC per ora verrà trasmetta solo la serie tv dello SHIELD, che non rischia la chiusura, accompagnata da una nuova serie legata all’universo Marvel Cinematografico, Cloack and Dagger, su Freeform, piattaforma legata ad ABC.

Altra serie cancellata, che è sbarcata praticamente adesso in Italia, è The Family, serie incentrata sul ritorno di un figlio, dopo dieci anni dalla sua scomparsa, nella sua casa. Ritorno macchiato da incongruenze e misteri. Questa cancellazione, oltre agli ascolti non proprio alti, è stata data anche dalla critica che non ha amato questa serie in nessun modo, definendola “noiosa e lenta“.

ABC inoltre ha deciso di cancellare The Muppets dopo una sola stagione, Castle dopo otto stagioni, dopo aver girato un finale alternativo, e la commedia musicale ambientata nel medioevo Galavant, dopo due stagioni.

Per Castle io personalmente tiro un respiro di sollievo, visto che la nona stagione era stata annunciata senza la sua coprotagonista, per problemi contrattuali.

Su Muppets ho qualche riserva, il loro annuncio, nella prima stagione, era stato pubblicizzato in maniera epica.

Per Galavant invece non mi esprimo, già la prima stagione non aveva dato risultato eccellenti.

Spero solo che non decidano di cancellare Quantico, altrimenti sarà costretto ad uscire di casa ed affrontare il mondo.